Categoria: Libri

Il bambino zoppettinoPreso da varie cose, sia legate al mio lavoro come autore, sia legate alla mia attività di diffusione, non avevo ancora pubblicato sul sito l’articolo di presentazione del mio ultimo libro, Percorri il tuo sentiero.

Lo faccio ora, pur se con un certo ritardo visto che il testo è uscito già da un paio di mesi: la cosa tornerà comunque utile, perfino a coloro che già hanno acquistato il libro, dal momento che mi permette di precisare alcune cose a posteriori.

Percorri il tuo sentiero, pur essendo tecnicamente un testo di saggistica, non si propone come testo di saggistica divulgativa ad ampio raggio (come Corso di esistenza o Lascia che sanguini, per esempio) o di saggistica indirizzata a un certo ambito (come Il significato esoterico dei Vangeli), ma è essenzialmente un testo ispirante.

Chi già conosce il mio lavoro (siti internet, pagine facebook, libri) non vi troverà infatti niente di nuovo rispetto a quanto ho già scritto da altre parti. Gli elementi rilevanti sono infatti altri due.

Il primo è la sintesi del percorso evolutivo umano, dall’incarnazione fino all’illuminazione.
Permettetemi di dire che tale sintesi ha un suo valore, anche se il lettore già conosceva i vari punti presi uno per uno, perché la visione d’insieme è la cosa più importante tra tutte. In centinaia di libri che ho letto, non ho mai incontrato una visione chiara e sintetica come quella che ho proposto in Percorri il tuo sentiero… e questo vorrà pur dire qualcosa.

Il secondo elemento riguarda la bellezza che il libro propone, tra i versetti (che rappresentano ciascuno una fase evolutiva) e le immagini (bellissime, disegnate appositamente per ciascuno dei versetti… altro fatto che non ho mai trovato in centinaia di libri che ho letto).

Lo scopo primario di Percorri il tuo sentiero è non dunque quello di trasferire conoscenza, ma di fornire una visione d’insieme, nonché ispirazione e bellezza; fermarsi ai soli concetti significa perdersi la parte più importante. Il lettore saggio potrà dunque leggerlo una prima volta come normale testo di saggistica, comprendendo anche la terza parte dell’opera (le spiegazioni concettuali), per poi leggerlo spesso come “sintesi” (versetti e illustrazioni), persino ogni giorno, come promemoria motivazionale al percorso e fonte di ispirazione.
Di nuovo: su centinaia di libri evolutivo-spirituali che ho letto, non ho mai trovato qualcosa di simile.

Un’ultima cosa: il testo si presta molto anche a essere regalato a una persona cara, o a esser letto a un bambino come strumento di “educazione superiore”; anche questo non è un elemento trascurabile.

Concludo l’articolo fornendovi i link presso cui potete acquistare Percorri il tuo sentiero:
Il Giardino dei Libri,
Macrolibrarsi,
Amazon.

Fosco Del Nero
Agisco nell’ombra per servire la luce

Share Button
<< previous posts || next posts >>