Categoria: Egregore

Dittatura, vaccini, metronomi e leggi spiritualiDi recente ho registrato un video che ho poi pubblicato nella mia pagina facebook a seguito di alcune domande ricevute dai lettori relativamente al periodo storico di limitazioni delle libertà personali e in generale della deriva dittatoriale che hanno preso gli eventi in Italia e non solo, compresa l’eventualità di un vaccino obbligatorio.

Vado a sintetizzare per iscritto quanto detto nel video.

La premessa era la citazione del fenomeni dei metronomi posti su un piano oscillante e avviati in momenti differenti. Dapprincipio essi vanno ognuno per conto proprio tuttavia, dopo un poco, essi iniziano a oscillare tutti assieme, trovano un moto di coerenza. Se il piano elastico viene bloccato, i metronomi tornano a oscillare individualmente ed è di nuovo il caos. Ma se la rigidità viene eliminata, tornano a oscillare tutti insieme.

Questo esperimento è un esempio fisico della legge spirituale relative alle egregore e ai campi dimensionali: la risonanza.
È il denso che procede dal sottile, non il contrario: qualunque cosa avviene nel mondo fenomenico riflette una legge spirituale.
Questo cosa significa, spiritualmente parlando, energeticamente parlando? Che l’umanità nel suo insieme, e i singoli popoli più in dettaglio, subiscono tale movimento generale, perché posano sul medesimo piano elastico e oscillante: l’energia collettiva.

Questo è il motivo per cui i mezzi di comunicazione che servono certi interessi mentono spudoratamente, pur sapendo che una frangia della popolazione sa che stanno mentendo: il loro intento è condizionare psichicamente la maggioranza. Una volta che la maggioranza è influenzata e viene fatta oscillare in un certo modo, tutti dovranno adeguarsi (legislativamente parlando ma, ancor prima, psichicamente), perché quel movimento sarà diventato realtà.
Questo è il motivo per cui i gruppi di potere oscuro, come prima cosa, hanno acquistato i mezzi di comunicazione di massa, secoli fa i giornali e decenni fa le televisioni: per influenzare l’energia dominante.
Se il popolo nel suo insieme entra nell’ordine di idee di una certa cosa, quell’energia diventa legge e tutti dovranno adeguarsi.

Il ricercatore spirituale è chiamato a non piegarsi, ma anzi a dirigere sue energie verso l’alto. Solo così si potranno contrastare, sui piani sottili, le vibrazioni basse che vengono indotte, nella massa, nei mezzi di comunicazione.
Chi è incarnato in questo periodo storico e conosce questa legge, è chiamato a operare in tale direzione. È proprio una missione.
Se si instillasse, a livello di mente collettiva, un’energia d’amore sufficientemente forte, l’umanità andrebbe verso la luce.

Il compito dello spiritualista è dunque quello di porsi dinanzi a tali poteri oscuri e dire “Tu non passerai”, come Gandalf nelle Miniere di Moira (le miniere a loro volta rappresentano l’interiorità dell’essere umano).
Se preferite ricorrere a un motto cristiano, “Non praevalebunt”: questa deve essere la fermezza interiore dello spiritualista vero, che non sia un mero turista della spiritualità.

Attenzione, però, perché non è solo una questione di umanità, visto che lo stesso pianeta Terra ha una sua energia… e questa energia sta cambiando, influenzata da energie cosmiche che sono fuori dal controllo dell’essere umano.
Questo è il motivo per cui i gruppi di potere oscuri nell’ultimo periodo (gli ultimi decenni, e gli ultimissimi tempi in particolare) hanno avuto tanta fretta di procedere in una certa direzione, perdendo quella discrezione che era stata la loro caratteristica primaria, tanto che in pochi s’erano accorti della loro esistenza e della loro azione.
Hanno fretta perché sanno che la Terra sta andando in una certa direzione, e hanno paura di perdere il loro potere, conquistato in secoli di azione invisibile.

D’altronde, non possono fare niente contro la vibrazione del pianeta Terra, e non possono fare niente contro le energie provenienti dal cosmo, col sistema solare che si sposta in nuove regioni della galassia. Non possono bloccare a loro piacimento la risalita dal Kali Yuga, né possono bloccare l’Era dell’Acquario.
È solo questione di tempo prima che tutti i metronomi si sintonizzino su una frequenza più elevata (e quelli che non ce la faranno abbandoneranno il pianeta)… e loro stanno disperatamente combattendo tale fenomeno che è sia spirituale che fisico, come son sempre tutti i fenomeni.

Fosco Del Nero
Agisco nell’ombra per servire la luce

 

Share Button
next posts >>