Newsletter

Archivio post

Contatore

La massa e i risultati

10 Giu 2022 | Consapevolezza, Coscienza collettiva, Crescita personale

La massa e i risultatiIl tema della “massa” è un tema che mi sta molto caro… perché per definizione riguarda tutti quanti: riguarda la folla in quanto tale, ma riguarda anche le minoranze che vivono nella società abitata da quella massa, e che dunque di conseguenza sono alle prese con le leggi, la cultura, l’educazione, l’intrattenimento, l’economia che derivano da quell’agglomerato sociale.

L’articolo in questione si rivolge soprattutto a coloro che sono già “minoranza”, ma anche a quelli che son pronti a uscire dalla massa.
Nello specifico, andiamo a parlare di risultati.

Quali risultati?
Tutti i risultati possibili, ovvero i risultati in tutti i campi di vita: finanziario, lavorativo, sociale, sentimentale, culturale, sportivo, evolutivo.

Il principio di fondo è semplice e ineluttabile: se seguite i consigli della massa, otterrete i risultati della massa.
Se andate appresso alle opinioni della media, otterrete risultati mediocri.

Non pessimi, badate: solo mediocri. Magari non sarà un disastro, ma certamente sarete ben lontani dall’eccellenza, appannaggio solo di coloro che hanno il coraggio di uscire dal mucchio. In ogni ambito, lo ripeto: lavorativo, finanziario, culturale, spirituale.

Gurdjieff lo scrisse chiaramente, nel suo I racconti di Belzebù a suo nipote: “Ah, gente, gente, perché siete gente? Se non foste gente, forse sareste più intelligenti!”.

Per definizione, la media non potrà che essere media: voi dovete decidere se intendete far parte di quel comodo e folto gruppo, o se volete uscire dai ranghi e mettervi in cammino per conto vostro…
… è una decisione che, volenti o nolenti, negli ultimi due anni tutti gli individui hanno dovuto prendere, e che viene rinnovata giorno per giorno.

Di recente stavo parlando con una persona (che non sapeva di cosa mi occupo), la quale mi ha consigliato di comportarmi come si comporta la maggioranza delle persone.
A parte che fa sorridere un simile consiglio dato a un individuo che fin da giovanissimo ha sfuggito come fosse peste l’adesione alle masse umane (non perché al tempo fossi a conoscenza di principi esoterici, ma per puro istinto), ciò prova che le persone non sanno quello di cui parlano (quasi mai) e non sanno a chi stanno parlando (anche questo è molto raro).

Quando sento idee del genere mi viene sempre in mente l’adagio dei prudenti dell’alimentazione per cui bisogna mangiare un po’ di tutto. Questo è l’emblema della mediocrità… e la cosa curiosa è che la gente non se ne accorga. L’essere umano saggio non vuole mangiare un po’ di tutto; l’essere umano saggio non vuole fare un po’ di tutte le esperienze; l’essere umano saggio non vuole frequentare un po’ di tutti gli ambienti umani, a ripetizione; l’essere umano saggio non vuole leggersi un po’ di tutti i libri.

L’essere umano saggio vuole applicare discernimento (discernimento e consapevolezza sono sinonimi), e discernimento significa per l’appunto “discernere”, ossia “distinguere”: distinguere tra i cibi che fanno bene e quelli che fanno male, distinguere tra le esperienze elevanti e quelle abbassanti (o che fanno addirittura male al corpo); distinguere tra gli ambienti umani pieni di belle persone e ambienti sociali pieni di criminali e gente di malaffare; distinguere tra i libri di qualità e i libri che è meglio non tenere nemmeno in mano, e via discorrendo.
Altro che la massa, la media e “di tutto un po’”…

Quando si affermano certi concetti, c’è sempre qualcuno che storce il naso e vede superbia e altezzosità… anche quando non c’è, il che è abbastanza chiaro su chi aveva dentro superbia e l’ha fatta uscire fuori. Sovente, coloro che non sono ancora riusciti a realizzare qualcosa dentro di sé invidiano (senza ammetterlo) e criticano (questo a voce alta) chi invece ci è riuscito.

Voi lasciate perdere la massa, lasciate perdere ciò che sta sotto alla massa, e puntate al meglio che c’è… quanto agli altri, vi si orienteranno quando saranno pronti.

Fosco Del Nero
Agisco nell’ombra per servire la luce

 

(Visited 13 times, 1 visits today)
Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo online...
Banner Una Vita Fantastica
Banner canale facebook Fosco Del Nero
Banner gruppo facebook Il cammino del mago
Banner canale youtube